In forma con lo zenzero

in_forma_con_lo_zenzero
Come arrivare in forma alle abbuffate natalizie, in maniera sana, senza prendere peso?

Nel periodo antecedente al Natale è consigliato utilizzare spesso la radice di zenzero sia fresca che disidratata. Meglio aggiungerla a fine cottura nei piatti salati per evitare di perdere parte dei nutrienti presenti all’interno. Nell’ultimo articolo ti abbiamo raccontato gli innumerevoli benefici dello zenzero e tutte le proprietà benefiche che possiede. In questo articolo, invece, ti presentiamo alcuni rimedi e ricette per aiutarti nel controllo del peso e rimanere in forma con lo zenzero.

 

Rimedi:

Succo antiossidante con mela e zenzero
Preparazione: centrifuga 2 mele rosse con la buccia e 20g di zenzero fresco tagliato. Metti in un bicchiere 2 foglie di menta spezzettata e bevi subito. Assumerlo a colazione ti aiuta a velocizzare il metabolismo durante la giornata e a migliorare la diuresi.
Questo rimedio abbina le proprietà antiossidanti della mela e quelle toniche e stimolanti dello zenzero.

 

Frizioni allo zenzero anti-cellulite
Preparazione: porta a ebollizione 1 litro abbondante di acqua. Trita 30g di radice fresca di zenzero e inseriscila in un sacchettino di tela, poi chiudilo bene con un nastrino. Quando l’acqua bolle, toglila dal fuoco e immergi il sacchettino di tela. Lascia in infusione fino a che l’acqua non avrà raggiunto una colorazione gialla. Poi immergi un piccolo canovaccio di spugna nel liquido ancora caldo, strizzalo e poi friziona le zone da trattare. Ripeti più volte cambiando il canovaccio. Usa il liquido rimasto per il pediluvio. Ripeti 2 volte a settimana.

 

Ricette:

Risotto allo zenzero
Per 2 persone:
fai appassire 1 scalogno tritato in 1 cucchiaio d’olio. Unisci 120g di riso semi-integrale e lascialo insaporire per qualche minuto mescolando. Versa quindi 1 mestolino di brodo vegetale e cuoci per 10 minuti, unendo altro brodo quando il precedente è stato assorbito.

Trascorso il tempo indicato, unisci 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato, un trito di prezzemolo e 1 cucchiaino di buccia di limone bio grattugiata.

Porta a cottura unendo altro brodo caldo, poco per volta.

 

Fusilli al pomodoro e zenzero
Per 2 persone: trita finemente 1 cipolla. Monda e trita grossolanamente 300g di pomodori. Fai scaldare 1 cucchiaio d’olio in un tegame, poi unisci la cipolla e mescola per un paio di minuti. Versa i pomodori tritati, regola di sale e peperoncino e fai cuocere per 10 minuti, unendo a fine cottura un pezzetto di radice di zenzero grattugiata.  

Metti a lessare 120g di pasta integrale tipo fusilli, scolala al dente, uniscila al sugo, fai saltare per qualche istante, unisci un altro po’ di peperoncino e servi in tavola.  

Completa con un cibo proteico, come ad esempio pesce e verdure a piacere.  

 

Pollo allo zenzero
Per 2 persone: metti 360g di straccetti di pollo in una terrina con il succo di 1 limone, 1 cucchiaio di olio, 20g di zenzero grattugiato, pepe e peperoncino a piacere e 1 pizzico di sale. Frulla 1 ciuffo di menta con 125g di yogurt naturale e la scorza grattugiata del limone, versa quindi il mix sul pollo.  

Copri con pellicola trasparente e riponi in frigo per 8 ore. Poi scalda bene una bistecchiera e metti a cuocere gli straccetti scolati dalla marinatura. Servili ben caldi in tavola. 

Completa con un cibo fonte di carboidrati, per esempio 60g di riso o di pane e verdure a piacere.  

 

E tu proverai i miei rimedi e le mie ricette?
Angelica, la tua naturopata di fiducia.

altri articoli