LA MAGIA DEL NATALE: ECCO UN’IDEA REGALO

Ciao, qui è Angelica, la titolare di Angelica Centro Benessere. In questo articolo speciale, vorrei svelarvi un segreto… io adoro il Natale, da sempre. 

 

Per questo motivo, oggi ho deciso di raccontarvi una piccola favola per farvi vivere la magia del Natale! 

 

Tanti anni fa, in Lapponia, in una capanna nel bosco, circondata da abeti, viveva Natale, il quale si dedicava ogni giorno a coltivare il suo orticello, a curare le sue renne e a intagliare il legno, vivendo tranquillamente. Vestiva sempre di rosso, il suo colore preferito. Era un vecchietto assai buono e generoso con una lunga barba bianca e aiutava spesso tutti i suoi vicini, senza tirarsi mai indietro. 

Un giorno pensò che era troppo poco quello che stava facendo e si mise a pensare: voleva trovare un modo per poter dare agli altri qualcosa in più. Quella stessa sera fece un sogno. 

Nel sogno gli apparve un angioletto, il quale con una dolce vocina gli spiegò che nel mondo c’erano tanti bambini e che tanti di questi erano poveri e non potevano permettersi niente, anche loro come tutti gli altri bambini più fortunati desideravano dei giocattoli, ma non avrebbero mai potuto averli.  

Natale, che era molto sensibile, chiese all’angioletto cosa poteva fare per far spuntare sui visi di tutti i bambini un sorriso e un po’ di felicità nei loro cuori. L’angioletto gli disse che avrebbe potuto aiutarli. Sarebbe dovuto partire caricando sulla sua slitta trainata dalle renne un sacco pieno di doni da consegnare a ciascun bambino la notte santa, quando nacque Gesù.  

“Ma dove posso trovare i giocattoli per tutti i bambini del mondo? E come posso farcela a consegnarli tutti in una sola notte ed entrare nelle case? Ci saranno tutte le porte chiuse!” si chiese Natale.  

L’angioletto gli rispose che Gesù bambino l’avrebbe aiutato a risolvere ogni problema. Fu così che Gesù nominò Natale, papà di ogni bambino donandogli il nome di Babbo Natale!   I primi giochi che Babbo Natale regalò furono costruiti con le sue stesse mani: intagliò nel legno bambole, macchinine, pupazzi e ogni sorta di giocattolo.  Gesù bambino assegnò a Babbo Natale degli elfi, piccoli angeli dalla faccia simpatica che lo aiutavano a costruire i giocattoli, a caricarli sulla slitta e a consegnarli in tempo ogni anno la sera di Natale! 

Gesù fece anche un piccolo miracolo: concesse alla slitta e alle otto renne il dono di poter volare nel cielo. Babbo Natale quindi entrò quella notte in ogni casa calandosi dal camino e riempiendo le calze che ogni bambino appendeva come da tradizione.  Grazie alla magia dell’amore Babbo Natale arrivò puntuale la notte santa nella consegna dei suoi doni e rese felici i bambini di tutto il mondo! 

 

Personalmente credo che il Natale sia l’unica ricorrenza che riesca a far tornare tutti bambini e, nel nostro caso, non si tratta tanto di aprire i regali, quanto di aprire i nostri cuori.  

Se però anche voi volete trasformavi in Babbo Natale per un giorno, io ho un consiglio per voi. 

Quest’anno potresti regalarti o regalare una Special Christmas Card, utilizzabile su tutti i trattamenti viso/corpo e prodotti Guinot, scegliendo la tua miscela preferita: 

  • zenzero: da 30 a 50 con un Bonus di 10 in omaggio; 
  • cannella: da 100€ con un bonus di 30€ in omaggio; 
  • fiori d’arancio: da 200€ con un bonus di 40€ in omaggio; 
  • liquirizia: da 300€ con un bonus di 80€ in omaggio.  

 

Acquista la Special Christmas Card nel nostro centro dal 1 al 30 dicembre.  

Per tanti altri consigli e promo dedicate al Natale ti aspettiamo sulla nostra pagina Instagram. 

altri articoli