Radicali Liberi

Bentornati!

Noi abbiamo mantenuto la promessa e siamo qui per darvi alcuni consigli su come contrastare i radicali liberi.

In primis alla base ci deve essere un’alimentazione corretta:

  • Frutta e verdura di colore acceso: i cibi di colore arancio come le carote, le patate dolci, la zucca o il melone contengono carotenoidi, utili per il benessere di occhi e pelle. Sono cibi antiossidanti e aiutano a evitare scottature o rughe, mentre proteggono allo stesso tempo la vostra vista.
  • Tè verde e bianco: contengono meno caffeina del caffè. Presentano inoltre un’altissima concentrazione di antiossidanti chiamati polifenoli, ricchi di proprietà antitumorali. 
  • Bacche, uva e vino rosso: questi frutti di colore intenso posseggono la maggior quantità di antiossidanti disponibile, come il resveratrolo. Inoltre le bacche tendono a essere frutti meno zuccherati ma con alto contenuto di fibre.
  • Erbe e spezie: cannella, origano, zenzero, curcuma e rosmarino. Anche gli oli essenziali derivati dalle stesse piante possono essere un’ottima fonte di antiossidanti e componenti antinfiammatorie.
  • Cacao: il cacao possiede un contenuto di antiossidanti maggiore del tè verde, del tè nero e addirittura del vino rosso. Assicuratevi tuttavia che il cacao o il cioccolato fondente che consumate sia veramente poco processato, come ad esempio quello ad alta percentuale di cacao (oltre il 65%).

Sebbene assumere cibi ricchi di antiossidanti sia un primo passo nella giusta direzione,

bisogna comunque limitare l’assunzione di cibi che sono stati coltivati con pesticidi o erbicidi e evitare senza dubbio l’utilizzo eccessivo di zuccheri, oli e grano raffinato.

Scegliete oli naturali da spremitura a freddo come quello di oliva o di cocco, dal momento che il calore genera ossidazione. Inoltre siate certi di limitare l’assunzione di antibiotici e cibi da allevamento intensivo come il pesce o le carni da macello.

Uno dei frutti antiossidanti più utili per contrastare i radicali liberi è senza dubbio la papaya che presenta proprietà immunomodulanti e antiossidanti.

In questo modo si riesce a ottenere la difesa perfetta contro lo stress ossidativo, una delle principali minacce per il nostro benessere. 

Oltre al miglioramento della dieta, ecco alcuni altri modi per iniziare a ridurre il danno causato dai radicali liberi:

  • Evitare l’utilizzo eccessivo di medicinali e antibiotici.
  • Praticare esercizio fisico regolarmente in quantità moderata. Tenete bene a mente che se essere sedentari non rallenta certo il processo di invecchiamento, nemmeno allenarsi troppo e stressare il corpo è di aiuto. Essere esausti e molto affaticati contribuisce a incrementare danni al fisico e al sistema immunitario.
  • Ridurre l’esposizione agli agenti chimici che si trovano nei cosmetici e nei prodotti per la pulizia della casa. Preferite i prodotti naturali, magari a base di oli essenziali.
  • Ridurre le situazioni stressogene che condizionano la nostra giornata.
  • Raggiungere e mantenere il perso forma ideale.

Di sicuro, oltre alle piccole accortezze di cui abbiamo già parlato, fare dei trattamenti viso mirati durante l’anno potranno aiutarti a combattere i radicali liberi. 

Da Angelica centro benessere i trattamenti viso sono firmati Guinot e ti garantiamo risultati visibili fin dalla prima seduta.

Cosa stai aspettando? Vieni a trovarci.

altri articoli